mercoledì 18 novembre 2015

Si litiga

Ieri abbiamo usato le due ore per finire i racconti in gruppo. Poi li ha portati a casa la prof. da copiare, perché a scuola non facevamo in tempo e perché così, se c'erano degli errori enormi, ha detto che li toglieva.
Poi stamattina li abbiamo riletti e dovevamo decidere quale dei tre bisognava mandare al concorso, così poi finivamo i disegni.
La prof. ci ha detto che per lei erano tutti e tre belli, ma che noi dovevamo decidere non per il nostro (cioè per quello che avevamo scritto  noi) ma per quello più bello.E ci ha chiesto se volevamo votare ugualmente anche se c'erano due assenti.  E noi abbiamo detto di sì e poi abbiamo votato. Ma siccome c'erano pochi punti di differenza tra un racconto e un altro, qualcuno ha cominciato a protestare che le votazioni erano sbagliate; poi ci siamo accorti che uno di noi non aveva votato, e abbiamo rivotato. Però, alla seconda volta, i voti erano cambiati, e stavolta c'era soltanto un punto di differenza tra due racconti (il terzo non è più stato votato da nessuno).
Allora qualcuno del gruppo che stava perdendo ha detto che bisognava aspettare gli assenti, ma ormai avevamo deciso che si votava oggi, e così siamo andati avanti a discutere...
Alla fine abbiamo scelto, ma la prof. ha detto che l'anno prossimo si fa un racconto solo!!

Nessun commento:

Posta un commento