giovedì 9 ottobre 2014

Sand Creek e Garibaldi

Lo stesso autore (Massimo Bubola) ha dedicato un intero CD al tema dell'amore e della guerra.
E ha inserito in questo CD due canzoni: la prima è dedicata a Garibaldi (l'abbiamo ascoltata anche l'anno scorso); l'altra è dedicata alla strage del Sand Creek (un accampamento di circa 600 nativi americani membri delle tribù Cheyenne meridionali e Arapaho, situato in un'ansa del fiume Big Sandy Creek, fu attaccato da 700 soldati della milizia statale, a dispetto dei vari trattati di pace firmati dai capi indiani locali con il governo statunitense. Eccovi le due canzoni: la canzone su Garibaldi è un po' disturbata, ma è una registrazione dal vivo che merita di essere ascoltata.

Nessun commento:

Posta un commento