giovedì 1 marzo 2012

Discorso di Matteotti alla Camera, nel 1924

La ricostruzione del discorso di Giacomo Matteotti alla Camera, dopo le elezioni del 1924. Il brano è tratto dal film "Il delitto Matteotti". L'attore che interpreta Matteotti si chiama Franco Nero. Il regista del film è Florestano Vancini, il film è stato girato nel 1973. Il brano dura otto minuti.

7 commenti:

  1. Filmato molto bello e molto semplice da capire.

    RispondiElimina
  2. E anche molto fedele alla verità, perché il film usa i verbali reali del Parlamento di allora.

    RispondiElimina
  3. Come ha già detto Ste P. filmato molto semplice da capire. In esso mi ha molto sorpreso la tranquillità di Mussolini, a differenza di altri suoi compagni del PNF(Partito Nazionale Fascista)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, hai proprio ragione. Forse, più che tranquillo, sembra impassibile. Voglio dire che magari, semplicemente, non mostra quello che prova dentro e sta solo osservando gli amici e i nemici per vedere quello che succede.

      Elimina
  4. è uguale a come lo aveva spiegato a scuola.Bellissimo e molto facile da capire.è vero Mussolini è tranquillissimo magari perché sa che il discorso di Matteotti non cambierebbe qualcosa.

    RispondiElimina
  5. Infatti!! Sa che ha molto potere nelle mani e, quasi tutta italia è nelle mani del fascismo, quindi non teme per una sola persona che la pensa diversamente da lui.

    RispondiElimina
  6. ERA MOLTO BELLO ED ESATTAMENTE COME A DETTO LA PROF.

    RispondiElimina